Vegan pecan buns

Ingredienti

Per l'impasto
240 ml di latte vegetale
1 cucchiaio di succo di limone
460 g di farina 0
50 g di zucchero semolato
2 cucchiaini di lievito di birra secco oppure 17-18g di lievito di birra fresco
1 pizzico di sale
70 g di olio di semi di riso o di girasole
Per il ripieno
50 g di burro vegetale
50 g di zucchero di canna
q.b. cannella 1 o 2 cucchiaini
40 g di noci pecan facoltativo
Per il topping
50 g di burro vegetale
100 g di zucchero di canna
30 g di sciroppo d'acero
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 pizzico di sale
75 g di noci pecan

Vegan pecan buns

Caratteristiche:
  • Ricette vegan senza soia

Girelle di pasta brioche farcite con crema al burro, zucchero e cannella e un topping al caramello e noci pecan. Uno dei dolci più sorprendenti di sempre

  • 4 ore 10 min
  • Porzioni 9
  • Media

Ingredienti

  • Per l'impasto

  • Per il ripieno

  • Per il topping

Procedimento

1
Fatto

La pasta lievitata

In un recipiente alto unisci alla bevanda vegetale (possibilmente a temperatura ambiente) il succo di limone/aceto e lascia da parte.
Versa gli ingredienti secchi in una ciotola capiente, aggiungi l'olio vegetale ed infine il latte. Mescola bene tutti gli ingredienti ed impasta a mano per 5-10 minuti.
Forma una palla di impasto ed adagiala nella ciotola. Copri con un panno e fai lievitare a temperatura di 22-24 gradi per circa 1 ora e mezza/due.

2
Fatto

Il topping

Verso fine lievitazione della pasta, prepara il topping. La procedura per creare il caramello che sarà alla base del nostro dolce è semplicissima: ti basterà unire tutti gli ingredienti (ad eccezione delle noci pecan) in un pentolino e portali a bollore mescolando bene.
Versa il caramella sulla base di uno stampo quadrato 20 cm x 20 cm foderato con carta forno. Copri con le noci pecan e lascia da parte.

3
Fatto

Il ripieno

In una ciotola unisci tutti gli ingredienti e mescola con un cucchiaio fino che il composto sarà omogeneo.

4
Fatto

Prendi la pasta lievitata e stendila con il mattarello su un piano di lavoro leggermente infarinato fino ad ottenere una sfoglia rettangolare di circa 30×35 cm.
Con una spatola, spalma con cura il ripieno alla cannella in uno strato sottile, fino ai bordi. Partendo dal lato lungo, arrotola delicatamente la pasta, ma senza lasciare spazi d'aria.
Taglia il rotolo in 9 pezzi, io ti consiglio di usare il filo interdentale (quello non aromatizzato) per un taglio perfetto che non rovina la spirale.
Disponi i 9 rotoli sul topping di caramello e noci pecan, copri con un canovaccio e fai lievitare ancora il tutto per un'ora e mezza-2 ore, fino a quando i buns non saranno raddoppiati e lievitati per bene

5
Fatto

.
Preriscalda il forno a 175 gradi, cuoci per 30 minuti finchè la parte superiore non sarà leggermente dorata.
Lascia raffreddare il dolce… ed ora la parte divertente: bisogna capovolgerlo per scoprire il topping. Prepara una griglia o un piatto grande, togli il dolce dalla tortiera e posizionagli sopra il piatto/griglia. A questo punto capovolgi il dolce e rimuovi la carta forno dalla superficie.
La cosa migliore è consumare questi buns caldi, dopo la cottura, in alternativa conservali in un contenitore ermetico a temperatura ambiente (per un massimo di 3 giorni) e riscaldali un po' al microonde oppure in forno prima di gustarli.

Carlotta Dolzani

Guarda tutte le sue ricette

Carlotta, classe 1995, ingegnera, pasticcera e content creator. Il suo pasto preferito è senza dubbio la colazione….purché sia dolce, perché i dolci sono la sua grande passione! Su Dolcetico propone trucchi e ricette per dolci 100% vegetali.

Sostieni IOSCELGOVEG
con il tuo 5x1000 Scopri come

Scopri come
Chiudi