Torta pere, cannella e zenzero

Ingredienti

3 grandi pere di circa 700 g l'una
150 g di latte di soia alla vaniglia
80 g di olio di semi
120 g di yogurt vegetale alla vaniglia
80 g di zucchero semolato
50 g di zucchero di canna integrale
240 g di farina 00
14 g di lievito per dolci
2 g di cannella in polvere
90 g di mandorle
Per decorare:
zucchero di canna integrale
zucchero a velo

Torta pere, cannella e zenzero

Una torta che richiama il Natale e i suoi buonissimi profumi 🎄

  • 30 minuti + cottura/riposo
  • Porzioni 8
  • Facile

Ingredienti

  • Per decorare:

Procedimento

Prima di tutto accendi il forno a 175°C, ventilato.

1
Fatto

Lava e asciuga le pere, togli la buccia e poi elimina il picciolo e base, tagliale in quarti e togli il torsolo aiutandoti con un coltellino.
Taglia 300 g di pera a cubetti, mentre i restanti 250g (più o meno, dipende dalla grandezza delle pere) a spicchi che userai per decorare la parte superiore della torta.

2
Fatto

In una ciotola mescola i liquidi, latte, olio e yogurt con una frusta. Aggiungi gli zuccheri e continua a mescolare, infine aggiungi le polveri, lievito e aromi in polvere. Aggiungi i cubetti di pera e mescola con una spatola.
Versa l’impasto nella tortiera di 24cm (con cerniera) precedentemente foderata con carta da forno.

3
Fatto

Decora la superficie della torta con gli spicchi di pera come in foto e aggiungi le mandorle sui bordi della torta.
Cucina la torta a 175°C per 50 minuti, controlla la cottura con un bastoncino, se esce asciutto la torta sarà pronta.
Lascia raffreddare la torta prima di estrarla dalla tortiera, poi spolverizza i bordi con lo zucchero a velo.
Gusta la torta con gli amici e i familiari!

Alessia Luisa

Appassionata e sperimentatrice di pasticceria vegetale

Guarda tutte le sue ricette

La mia passione per la pasticceria è iniziata nei primi anni adolescenziali, dopo essermi formata all’ALMA ho fatto diverse esperienze lavorative all’estero. Mi sono avvicinata alla pasticceria vegana durante il mio ultimo periodo a Sydney dove lavoravo in una Bakery che produceva qualche dolce 100% vegetale. Dal quel momento ho iniziato a sperimentare e ricercare nuovi prodotti ogni giorno senza fermarmi. Sono ancora molto lontana dai miei obiettivi, ma ho già scoperto un mondo intero, all’inizio ero scettica e non sapevo da che parte iniziare, mai avrei pensato di riuscire e creare i dolci vegani che realizzo ora. Il mio stile lo definisco moderno, elegante e pulito, mi piace realizzare dolci complicati e con lunghe preparazioni, ma spesso condivido anche ricette semplici alla portata di tutti.