Torretta di verdure

Ingredienti

1 patata
3 zucchine
1 broccolo
150 gr di latte di soia
200 gr di olio di semi
sale
pepe
noce moscata
2 coste di sedano
7/8 foglie di basilico
50 gr di pinoli
olio extravergine di oliva

Torretta di verdure

Un modo particolare di servire le verdure, di grande effetto!

  • 25 min
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Procedimento

1
Fatto

Tagliare le zucchine a dadini e saltateli in padella con un giro dolio extravergine. Un terzo delle zucchine cotte lo emulsionate con un mixer ad immersione aggiungendo nel bricco 75g di lette di soia, sale, pepe, noce moscata e 100g di olio di semi a filo fino ad ottenere una consistenza cremosa.

2
Fatto

Pulite il broccolo ottenendo degli alberini. Sbollentare per alcuni minuti e ghiacciate subito dopo in acqua fredda. Un terzo del broccolo lo mettete in un bricco e lo emulsionate come per le zucchine. Tagliare a fette sottili la patata e friggetela ottenendo delle chips.

3
Fatto

In un bricco, aggiungete al sedano tagliato a cubetti e privato dei fili più duri, il basilico e i pinoli. Frullate con il mixer aggiungendo 1/2 bicchiere di olio evo sale e pepe. Ottenendo un pesto.

Impiattare con l’aiuto di un coppapasta alternando una verdura con la rispettiva Crema, finendo con il pesto.

Nicola Manganiello

Chef vegan e proprietario del ristorante "La Casina di Alice" a Livorno.

Guarda tutte le sue ricette

Giovane vegan chef toscano, dopo il diploma alberghiero, si è formato in vari ristoranti “classici”. Abbraccia la filosofia vegan grazie all’incontro con Simone Salvini per il quale diventa aiuto cuoco presso un ristorante sulla costa livornese. Oggi è il proprietario e cuoco del ristorante La Casina di Alice sito in Livorno; diventato un punto di riferimento per il panorama vegan in Toscana. Nel corso degli anni si è specializzato sempre più fino a vincere due bronzo ai campionati italiani di cucina. Gestisce anche la pagina Facebook VEGAN CHEF dove pubblica costantemente ricette e piatti proposti al ristorante.