Spaghetti di batata con pesto di erba cipollina

Ingredienti

2 batate di media grandezza
1 mazzetto di erba cipollina
40 gr di anacardi
20 gr di pinoli
1 cucchiaino di semi di papavero
germogli di crescione
succo di 1/2 limone
olio extravergine di oliva
sale

Spaghetti di batata con pesto di erba cipollina

Caratteristiche:
  • Ricette vegan senza glutine
  • Ricette vegan senza soia

Ricetta veloce, facile e raw

  • 20 min
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Procedimento

1
Fatto

Mettete in ammollo in acqua fredda gli anacardi per 4-6 ore. Scolate dall'acqua dell'ammollo e frullateli con l'erba cipollina lavata e tamponata, aggiungete i pinoli, 2 cucchiai d'olio, un pizzico di sale e se il pesto così ottenuto, vi sembra troppo denso, allungate con dell'acqua.

2
Fatto

Pelate le batate e lavatele. Con l'apposito attrezzo riducete le batate in spaghetti e condite con succo di limone e un pizzico di sale. Lasciate marinare per almeno 12 minuti circa, dopodichè conditele con il pesto, qualche fogliolina di germogli di crescione e i semi di papavero. Servite subito.

Mari Zeta

Autrice del blog di cucina vegana "CucinaVerdeDolceSalata"

Guarda tutte le sue ricette

Veneta. Vegetariana dal 2007, vegana dal 2014; dal 2013 è autrice del blog di cucina vegana "Cucina verde dolcesalata" occupandosi di cucina etica, consapevole e di alimentazione sana e naturale; con Annalisa Malerba, Lucia Valentina Nonna e Daria Voltazza è amministratrice della pagina FB "I eat raw" di cucina vegana crudista. Nel 2015 in collaborazione con la casa editrice Gribaudo e il dott. A. Fiorito (medico nutrizionista) pubblica il libro "Legumi e proteine vegetali" per la Collana Cucina Naturale, curando la stesura delle ricette vegane e la realizzazione delle foto. Dal 2015 collabora con associazioni animaliste no-profit per la diffusione della cucina vegana, con serate culinarie a tema. Nel 2017 acquisisce la qualifica di chef professionista.