Riso saltato

Ingredienti

300 gr di riso già cotto
500 gr di 3 tipi di verdura mista porro o cipollotto, carote, broccolo, e una a scelta tra zucchine, peperone o daikon..
olio extravergine di oliva
1 spicchio di aglio
1 pezzetto di peperoncino
1 fettina di zenzero
1 cucchiaio raso di curry
salsa di soia oppure tamari

Riso saltato

Caratteristiche:
  • Ricette vegan senza glutine

Un ricetta semplicissima, veloce ricca di verdure e sapori.

  • 15 min
  • Porzioni 2
  • Facile

Ingredienti

Procedimento

1
Fatto

Lavate e tagliate le verdure prediligendo tagli lunghi (julienne o obliquo) e facendo pezzi di dimensioni simili, in modo che cuociano in modo uniforme.

2
Fatto

Tritate lo zenzero e tagliate l’aglio in due, togliendo il germoglio centrale.

3
Fatto

Scaldate l’olio in una buona padella (il wok è l’ideale), aggiungete aglio, zenzero e peperoncino (se volete potete mettere il curry anche qui). Soffriggete per un minuto, aggiungete le verdure e saltatele a fuoco alto. Sfumatele con salsa di soia, sempre saltandole, e poi versatele in una terrina (tempo di cottura massimo delle verdure: 6-7 minuti quando ci sono i peperoni, 5 con le altre combinazioni).

4
Fatto

Nella padella bollente versate olio e salsa di soia in parti uguali, aggiungete il curry, mescolate, unite il riso e soffriggetelo. Non mescolate in continuazione, in modo che ci sia il tempo perché si formi una crosticina croccante e saporita.
Versate le verdure nel riso, saltate il tutto per un altro minuto, e servite.

Betti Taglietti

Dottoressa in biologia della nutrizione e tecniche erboristiche e foodblogger.

Guarda tutte le sue ricette

Sono Dottoressa in Biologia della Nutrizione e Tecniche Erboristiche, mi occupo di didattica e ho una lunga storia d’amore con i fornelli alle spalle. Ho scelto di essere vegan nel 2009, per cercare di inquinare il meno possibile e risparmiare acqua e combustibili fossili. Nel corso degli anni mi sono accorta di quanto stessi meglio e di quanta sofferenza avessi evitato a migliaia di animali. In tutti questi anni, ho cucinato per centinaia e centinaia di persone, prima come volontaria nella cucina di diverse feste estive e poi con catering, corsi di cucina, workshop e showcooking. Mi divido tra il lavoro con Essere Animali, dove mi occupo delle campagne di food policy, e i corsi di cucina vegan e naturale, sia molto generale che molto specifica. Saltuariamente collaboro anche con le scuole in qualità di educatrice ambientale, per insegnare educazione alimentare, e con gli orti botanici milanesi, ai quali sono molto legata. In primavera, aiuto a fare chiarezza tra le erbacce, insegnando come riconoscere le più comuni erbe selvatiche lombarde.


Warning: Use of undefined constant GEOIP_STANDARD - assumed 'GEOIP_STANDARD' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/stopfoie/ioscelgoveg.it/wp-content/themes/neptune-by-osetin-child/functions-ristoranti.php on line 1150