Praline di castagne affogate al cioccolato

Ingredienti

500 gr di castagne
3 cucchiai di sciroppo d'agave
1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
3 tavolette di cioccolato fondente

Praline di castagne affogate al cioccolato

Caratteristiche:
  • Ricette veg economiche
  • Ricette vegan senza glutine
  • Ricette vegan senza soia

Castagne e cioccolato? Un'accoppiata perfette e decisamente deliziosa, questi dolcetti sono semplici e veloci, da provare subito!

  • 15 min
  • Porzioni 40
  • Facile

Ingredienti

Procedimento

1
Fatto

Sbucciare le castagne con un coltellino e portarle a ebollizione in un pentolino colmo d'acqua per circa 30 minuti a fuoco lento fin quando non si saranno ammorbidite. Scolare e lasciare raffreddare, avendo cura di togliere le eventuali pellicine.

2
Fatto

In una ciotola schiacciare le castagne con l’ausilio di una forchetta e lavorarle con il cacao e il dolcificante. Far riposare l’impasto ottenuto in frigo per alcune ore, dopodiché formare delle palline.

3
Fatto

Nel frattempo fare sciogliere a bagnomaria il cioccolato in cui andranno tuffate le polpettine.
Disporre le praline ottenute nei pirottini e lasciare rassodare in frigo per qualche altra ora.

Anna Cascone

Autrice di ricette e vegan food writer

Guarda tutte le sue ricette

Mi chiamo Anna e sono autrice della rubrica di cucina naturale vegrevolution.blogspot.it, un'avventura iniziata per gioco che mi ha fruttato diverse collaborazioni in qualità di vegan chef, vegan food writer e vegan beauty tester con aziende alimentari e cosmetiche, riviste di cucina e web tv. Da qualche tempo ho abbandonato il mio vecchio lavoro di insegnante, traduttrice e consulente letterario perché sentivo la necessità di stare all'aria aperta, a contatto con la natura e con gli animali. Per questo mi sono messa a viaggiare per le fattorie d'Italia facendo wwoofing, cioè la contadina in cambio di vitto e alloggio. La mia ricerca interiore mi ha spinto a praticare anche altre forme di connessione umana come il free hugging e l'eye contact, esperimenti sociali che si tengono nelle piazze delle maggiori città dove ci si abbraccia e ci si guarda negli occhi con perfetti sconosciuti.