Polpette di lenticchie al sugo

Ingredienti

Per le polpette:
400 g lenticchie già cotte
80 g di farina di ceci
20 g di rosmarino
20 g di salsa di soia
Per il sugo:
200 g di passata di pomodoro
½ cipolla
basilico
sale
olio d'oliva

Polpette di lenticchie al sugo

Utilizzando i legumi si ottengono secondi piatti vegan davvero gustosi. Queste polpette di lenticchie al sugo ne sono uno splendido esempio.

  • 30 minuti
  • Porzioni 3
  • Facile

Ingredienti

  • Per le polpette:

  • Per il sugo:

Procedimento

1
Fatto

Per le polpette:

Nel bicchiere di un mixer versa le lenticchie, la farina di ceci, il rosmarino e la salsa di soia. Aziona fino a quando non avrai ottenuto un composto liscio ed omogeneo.

2
Fatto

Inizia a formare le polpette, se il composto dovesse risultare troppo morbido, puoi aggiungere una spolverata di farina di ceci (o del pan grattato se non sei intolleranti al glutine). Posizionale su una teglia foderata con della carta da forno e cuoci a 180° in forno statico preriscaldato per 20 minuti, fin quando non si saranno compattate.

3
Fatto

Nel frattempo fai soffriggere un po’ di cipolla con un filo d’olio, aggiungi il sugo, un cucchiaino di zucchero, un pizzico di sale e del basilico. Copri con un coperchio e lascialo andare per 10 minuti a fuoco lento.

4
Fatto

Una volta che le polpette saranno cotte, aggiungile in padella con il sugo, coprile e lasciale cuocere per altri 5 minuti. Girale delicatamente.
Si conservano in frigo all'interno di un contenitore chiuso ermeticamente per 2/3 giorni.

Ida d'Ippolito

Ideatrice del canale Vegnarok, divulgatrice di ricette vegetali

Guarda tutte le sue ricette

Ida diventa Vegnarok nel 2021. Il nome nasce dal gioco di parole Vegan e Ragnarok, l’evento che secondo la mitologia norrena segna la fine dei tempi. Si tratta di una fine ciclica del mondo, a cui seguirà una nuova creazione. Grande fan della mitologia norrena, quando ha dovuto pensare ad un nome che potesse rappresentarla in questo percorso è venuto da sé unire le due cose. Inizia il suo percorso sui social dopo essere diventata vegana, decidendo di mostrare come poter cucinare vegetale in modo pazzesco, dimostrando che vegan può essere anche food porn

Sostieni IOSCELGOVEG
con il tuo 5x1000 Scopri come

Scopri come
Chiudi