Pesto di cavolo nero

Ingredienti

ingredienti per 1 vasetto da 250 ml
100 g di foglie di cavolo nero pesate da crude
30 g di mandorle, noci o pinoli
30 g di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di lievito alimentare in scaglie
1⁄3 di spicchio d' aglio facoltativo
½ cucchiaio di sale

Pesto di cavolo nero

Ricco di ferro e vitamine e pronto in soli 5 minuti. Lo puoi usare per condire la pasta ma è ottimo anche in aggiunta a zuppe e minestroni

  • 5 minuti
  • Facile

Ingredienti

  • ingredienti per 1 vasetto da 250 ml

Procedimento

1
Fatto

Sbollenta le foglie del cavolo nero, private del gambo duro e fibroso, in acqua in ebollizione non salata.

2
Fatto

Nel barattolo del minipimer, oppure in un robot da cucinare, riunisci le foglie scolate, i pinoli, l'olio, il lievito alimentare, sale e aglio. Frulla tutto fino a ottenere un composto cremoso. Se risulta troppo asciutto, aiutati a frullare aggiungendo qualche cucchiaio d'acqua.

3
Fatto

Il pesto di cavolo si conserva in un vasetto di vetro in frigorifero per 4 giorni. Si può anche congelare. Oltre che per condire la pasta, provalo in aggiunta a minestroni o zuppe di verdure.

Cucina Verza

Appassionata di cucina vegetale e di scrittura, ideatrice di twocabbageskitchen.com

Guarda tutte le sue ricette

Nata in Trentino, vivo ad Ala in provincia di Trento. Ho una laurea in Ingegneria ma sono da sempre appassionata di cucina e di scrittura, ho così deciso di fondere queste due mie grandi passioni per creare un blog incentrato sulla cucina vegana: twocabbageskitchen.com I Cabbages - verze/cavoli in inglese - sono i miei due gatti: Verza e Verzina. Sono una persona creativa, amo la fotografia, sperimentare nuovi sapori e viaggiare, anche da sola, cosa che spero di poter tornare a fare il prima possibile. La prima cosa che faccio appena arrivata in una nuova città è cercare ristoranti vegani su Tripadvisor. Mi sono avvicinata alla cucina vegetale a 20 anni, in primo luogo per la salute, poi sono subentrati il rispetto per gli animali e per l'ambiente come naturali conseguenze. Non avrei potuto fare scelta di vita migliore.

Aiutaci a promuovere la scelta veg!
Dona il 5x1000 a Essere Animali SCOPRI COME

SCOPRI COME
Chiudi