Carbonara vegana

Ingredienti

Per il tofu
250 g di pasta maccheroni
200 g di tofu
Un cucchiaio di salsa tamari
Un cucchiaio di amido di mais
paprika dolce affumicata
Un cucchiaio di olio extravergine di oliva
Per la crema
80 g di anacardi senza sale
Una patata
Una cipolla
carota
Un cucchiaio di lievito alimentare in scaglie
Due cucchiai di olio extravergine di oliva
curcuma
sale
sale kala namak opzionale
pepe nero
erba cipollina

Carbonara vegana

Caratteristiche:
  • Ricette vegan senza glutine

Ecco a voi la carbonara del futuro: plant-based e senza glutine!

  • 20 minuti + cottura
  • Porzioni 3
  • Facile

Ingredienti

  • Per il tofu

  • Per la crema

Procedimento

1
Fatto

Per prima cosa mettere in ammollo gli anacardi in acqua bollente non salata. Poi iniziare con la preparazione del tofu: rimuovere l’acqua in eccesso tamponandolo con un panno pulito, tagliarlo a cubetti di circa mezzo centimetro ed inserirli in un contenitore con coperchio. Aggiungete l’amido di mais, la paprika, la salsa tamari e olio d’oliva, chiudete il contenitore e agitatelo per far aderire bene la marinatura. Fate saltare in padella a fuoco alto finché i cubetti non saranno diventati croccanti e metteteli da parte.

2
Fatto

Nel frattempo tagliate la carota, la patata e la cipolla e cucinale al vapore fino a quando non saranno diventate morbide (il tempo dipende dalla vaporiera, con il cestello ci vogliono circa 10 minuti). Mettere in un contenitore le verdure, gli anacardi scolati, l’olio d’oliva, il lievito, la curcuma e il sale fino e frullare fino ad ottenere una crema che passerete con il colino per renderla ancora più fine.

3
Fatto

Cuocete la pasta in acqua bollente e scolatela un minuto prima del tempo di cottura indicato sulla confezione. Terminate la cottura saltando la pasta in padella con la salsa, il tofu e abbondante pepe nero. Impiattare e proprio all’ultimo, aggiungete un pizzico di sale kala namak.

Eleonora - L'Altro Menu'

Vivo e cucino vegan e glutenfree 🌾

Guarda tutte le sue ricette

Eleonora è architetto e ricercatrice e da sempre ama aggirarsi tra i fornelli. Antispecista e vegana da diversi anni, da quando ha scoperto di essere celiaca ha deciso di trovare un modo per arrivare alle tante persone che, come lei, vogliono portare avanti la scelta veg con convinzione, nonostante le restrizioni alimentari imposte per motivi di salute: ha quindi aperto il suo canale Instagram «L’Altro Menù – Cucina Vegetale Senza Glutine». Qui, oltre a preparare ricette plantbased e gluten-free dolci e salate, crea tanti contenuti relativi al veganismo e alla celiachia, sperando di trasmettere il messaggio che essere vegan oggi non solo fa bene agli animali, ma è facile e divertente, anche se sei una persona celiaca!

Sostieni IOSCELGOVEG
con il tuo 5x1000 Scopri come

Scopri come
Chiudi