Pasta al forno fumè

Ingredienti

500 gr di penne integrali
750 ml di passata di pomodoro
125 ml di panna di soia da cucina
4 foglie di basilico
1/2 cipolla
100 gr di tofu affumicato
500 ml di latte di avena
3 cucchiai di farina semintegrale
olio extravergine di oliva
sale
noce moscata
lievito alimentare in scaglie in scaglie

Pasta al forno fumè

Una deliziosa pasta al forno fumè!

  • 45 min
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Procedimento

1
Fatto

iniziare preparando il sugo. Far soffriggere la cipolla tritata con poco olio e due cucchiai di acqua. Quando l’acqua sarà evaporata, aggiungere il tofu a cubetti e far rosolare. Unire la passata di pomodoro ed il basilico, coprire con coperchio e lasciar cuocere a fuoco medio per 15 minuti. Versare nel sugo la panna di soia, amalgamare e salare a piacere (volendo, si può aggiungere anche un pizzico di peperoncino).

2
Fatto

Preparare la besciamella: in un pentolino far scaldare 4 cucchiai di olio evo, aggiungere la farina semintegrale e far tostare ,mescolando con un cucchiaio di legno, a fuoco vivace per due-tre minuti. Aggiungere a poco a poco, e sempre mescolando, il latte d’avena. Abbassare il fuoco e continuare a mescolare finché la besciamella non avrà raggiunto una consistenza cremosa. Insaporire con sale e noce moscata appena grattugiata.

3
Fatto

Accendere il forno a 200° o il grill. Cuocere la pasta, condirla con il sugo fumè e disporla in una pirofila. Versare sopra la besciamella, spolverare con lievito alimentare e far dorare in forno per 10-15 minuti, o finché non si sarà formata una deliziosa crosticina in superficie.
Fate riposare per 10 minuti (se riuscite a resistere), servite e godetevi questa pasta al forno fumè

Naturalentamente

Autrice del blog "NaturaLentamente"

Guarda tutte le sue ricette

Autrice del blog "NaturaLentamente", blog che nasce dalla volontà di ridare il giusto peso e il giusto significato a due concetti prioritari nella mia vita: naturalità e lentezza.