Pasta al forno con besciamella

Ingredienti

140 gr di pasta corta
½ porro
1 carota
½ verza o altra verdura a piacere
passata di pomodoro
sale
pepe
paprika
olio extravergine di oliva
lievito alimentare in scaglie o pan grattato
Per la besciamella:
250 gr di latte vegetale non zuccherato
20 gr di olio d'oliva
20 gr di farina 1
noce moscata
sale

Pasta al forno con besciamella

Un piatto tradizionale della cucina italiana rivisitato in chiave vegan e assolutamente squisito! Un primo piatto perfetto per la domenica in famiglia.

  • 30 minuti
  • Porzioni 2
  • Facile

Ingredienti

  • Per la besciamella:

Procedimento

1
Fatto

Metti sul fuoco una pentola con dell’acqua in cui cuocerai la pasta.
Lava tutte le verdure, tagliale finemente e mettile in una padella con un filo d’olio e del sale. Copri con un coperchio e lascia cuocere per 5 minuti.

Quando l’acqua bolle butta la pasta.

2
Fatto

Nel frattempo prepara la besciamella: metti la farina e l'olio extravergine in un pentolino e mescola con un cucchiaio di legno. Fai tostare qualche minuto. Poi aggiungi il latte vegetale, il sale e la noce moscata.

Mescola continuamente e attendi l’ebollizione. Togli dal fuoco quando la besciamella avrà raggiunto la consistenza desiderata e metti da parte.


3
Fatto

Quando le verdure saranno praticamente cotte aggiungi 4 cucchiai di passata di pomodoro e spezie a piacere (io uso la paprika). Mascola bene e tieni sul fuoco per altri due minuti.

Scola la pasta e mettila in una pirofila. Aggiungi anche le verdure e mescola bene tutto.

4
Fatto

Per finire versa la besciamella su tutta la pasta (se hai del formaggio veg filante puoi aggiungere anche quello) e spolvera con del pan grattato o del lievito alimentare in scaglie.

Inforna a 200° fino a doratura.

Elefante Veg

Autori del sito Elefante Veg

Guarda tutte le sue ricette

Alessia ed Eric sono una coppia a lavoro e nella vita. Scelgono di mangiare vegetale nel 2016 e di trasformare la loro vita. Nel 2018 nasce il loro progetto Elefanteveg, prima solo blog di ricette vegetali, ora una vera e propria missione: educare le persone al cibo vivo, delizioso e sano.