Pancake alla mela

Ingredienti

2 mele meglio se un tipo dolce
80 g di yogurt di soia al naturale
90 g di farina di avena
15 g gi farina di mais
5 datteri
1 cucchiaino di lievito per dolci
olio di semi

Pancake alla mela

Per me la domenica vuol dire solo una cosa, colazione con i pancake! Questa versione è facile e vi sveglierete con un profumo che inebrierà tutta la casa.

  • 15 minuti
  • Porzioni 2
  • Facile

Ingredienti

Procedimento

1
Fatto

Pulite le mele e grattugiatele, io ho tenuto la buccia.

2
Fatto

Aggiungete lo yogurt di soia, la farina di avena, amido di mais e lievito, mescolate bene.

3
Fatto

Tagliate finemente i datteri e aggiungeteli al composto e mescolate.

4
Fatto

Scaldate una padella antiaderente con olio e aiutandovi con due cucchiai, versate il composto.

5
Fatto

Cuocete a fiamma media per 3 minuti per lato, per controllare che il composto sia pronto esercitate una pressione sui pancake, se sono asciutti e non rilasciano dell’acqua sono pronti!

6
Fatto

Serviteli a piacere, con sciroppo d’acero e frutta secca.

Giorgia Seeds

Istruttrice di fitness e yoga e creator di ricette plant-based

Guarda tutte le sue ricette

Giorgia è una ragazza ascolana a cui stava stretta l'Italia e così ha deciso di trasferirsi all'estero all'età di 25 anni. È sempre stata affascinata dalla cucina vegana, ha preparato spesso torte plant-based e senza glutine ai compleanni per rendere il cibo inclusivo per chi soffrisse di allergie. Durante la pandemia, ha avuto la possibilità di informarsi ed educarsi e ha deciso di diventare vegana. La decisione di abbracciare il veganismo al 100% ha solo rafforzato la sua motivazione per sperimentare nuovi sapori e creare piatti deliziosi. Oggi vive e lavora come insegnante di yoga e istruttrice fitness in Olanda. Giorgia vuole dimostrare che la cucina vegetale non è complessa, ma accessibile e deliziosa. Sul suo profilo Instagram condivide ricette sane, facili e adatte alla vita di tutti i giorni. In questo modo, spera di ispirare chiunque a provare nuove opzioni alimentari e ad avvicinarsi al mondo della cucina vegana con entusiasmo e curiosità.