Muffin mostruosi

Ingredienti

110 g di olio di semi
120 g di latte di avena senza zuccheri
140 g di eritritolo 0 120 g di zucchero
Un pizzico di sale
Una pera grattugiata
150 g di farina 0
30 g di cacao amaro in polvere
125 g di cioccolato fondente
14 g di lievito per dolci
Per la glassa n.1
2 cucchiai di zucchero a velo
Un cucchiaino di acqua
Per la glassa n.2
cioccolato fondente sciolto

Muffin mostruosi

Muffin che vanno bene per ogni stagione, ma con una decorazione speciale per Halloween!

  • 35 minuti + riposo
  • Facile

Ingredienti

  • Per la glassa n.1

  • Per la glassa n.2

Procedimento

1
Fatto

In una terrina mescola insieme olio di semi, latte vegetale, eritritolo (o zucchero), una pera grattugiata, un pizzico di sale. Dividi il cioccolato: 30 g tritato e 95 g sciolti a bagnomaria (o nel microonde).

2
Fatto

Aggiungi all'impasto la farina, il cacao amaro, il cioccolato sia a pezzi che sciolto.

3
Fatto

Mescola, aggiungo lievito per dolci e mescola nuovamente.

4
Fatto

Riempi dei pirottini per muffin (se si usano quelli di silicone non servirà ungerli, se si usano quelli di alluminio sì). Cuoci in forno a 175 gradi per 25 minuti. Senza la decorazione, questi muffin sono perfetti per ogni occasione, non solo Halloween!

5
Fatto

Prepara la glassa

Quando i muffin si saranno completamente raffreddati, possiamo passare alle decorazioni. Mescola due cucchiai di zucchero a velo con un cucchiaino di acqua, spalma la superficie di alcuni muffin con la glassa ottenuta.

6
Fatto

Spalma altri muffin con del cioccolato fondente fuso.

7
Fatto

Quando le due glassature si saranno completamente raffreddate e solidificate, puoi passare alle decorazioni usando uno stuzzicadenti come se fosse un pennino e intingendolo nel cioccolato, per disegnare sulla glassa bianca, e nella glassa bianca per disegnare sul cioccolato. Si possono disegnare: fantasmi, ragnatele, facce mostruose ecc..

Mary di Vegoloso

Attivista per gli animali, appassionata di cucina vegetale

Guarda tutte le sue ricette

Ciao, sono Maria Francesca, per gli amici Mary. Su Instagram mi chiamo Vegoloso perché il mio obiettivo è quello di prendere tutti per la gola e dimostrare che il cibo vegetale sa essere davvero tanto godereccio. Si può godere a tavola, infatti, senza far del male a nessun animale. Sono umbra, vivo in Lombardia e nella vita suono e insegno il clarinetto nella scuola media. Mi occupo anche di fare attivismo per gli animali, sotto diverse forme e con diverse organizzazioni. Ho sempre adorato cucinare. Io ero quella bambina che stava sotto al tavolo con gli occhi attenti a quello che vi succedeva sopra, cercando di carpire i segreti delle nonne, mentre preparavano le varie pietanze. Spero di riuscire a trasmettervi tutto il mio amore per il cibo, che per me deve essere anzitutto goduria e coccola, sia per sé che per gli altri. E il fatto di essere diventata vegana non ha scalfito minimamente tutto ciò. L’essere diventata vegana ha anzi aggiunto una missione importante alla mia cucina. Quella di mostrare quanto sia facile e bello lasciare la sofferenza fuori dai nostri piatti.

Sostieni IOSCELGOVEG
con il tuo 5x1000 Scopri come

Scopri come
Chiudi