Maionese Uacciu-uari-uari
© Foto di Rosalba La Rosa

Ingredienti

150 mi di olio di semi di girasole
50 ml di latte di soia
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaino di aceto di mele
1 cucchiaino di senape
sale

Maionese Uacciu-uari-uari

Caratteristiche:
  • Ricette veg economiche
  • Ricette vegan senza glutine

Vuoi al ricetta per la maionese perfetta? Eccola! È proprio questa qui! 😉

  • 10 min
  • Facile

Ingredienti

Procedimento

Le ricette di maionese vegetale sono tutte molto simili: basta mescolare latte vegetale e olio, aggiungervi qualcosa di acidulo (limone o aceto) ed è fatta. Si frulla tutto con un minipimer per 15 secondi e “habemus maionese”, anche senza uova e senza colesterolo!
Eppure…  a volte non montano…
Ebbene sì, anche le maionesi vegane impazziscono!

Dopo diversi anni a trasportare onnivori verso l’Eden vegano, con un gruppo Facebook chiamato “L’Arca di Eva & Friends”, abbiamo testato e provato tante combinazioni fino a capire i trucchi per far montare a meraviglia la maionese senza errore!

Ecco i 10 migliori consigli che ho raccolto nel tempo.
Anche voi entro UN MINUTO di orologio esclamerete: Uacciu-uari-uari !!

1
Fatto

Consiglio 1

FONDAMENTALE utilizzare un latte di soia molto proteico e senza zuccheri aggiunti. I migliori sono quelli con un contenuto di soia di almeno il 7 o 8% sul totale (vedi etichetta). Una volta trovata la marca giusta, siete a posto! Evitate quelli con aggiunta di zucchero e cercate quelli più neutri, ma proteici!

2
Fatto

Consiglio 2

Misurate bene le quantità: non andate a occhio!

3
Fatto

Consiglio 3

Mettete tutti gli ingredienti in un contenitore alto e di vetro.

4
Fatto

Consiglio 4

Per chi non potesse usare latte di soia, tutor Noelia ci dice che si può usare l'acqua dei ceci al suo posto, stesso procedimento, e monta uguale!

5
Fatto

Consiglio 5

Preferite una confezione di latte di soia appena aperta, o se già aperta, fredda di frigo. Se non vi viene subito, provate a metterla in frigo qualche ora e poi a rimontarla.

6
Fatto

Consiglio 6

Meglio evitare l’olio d’oliva. Viene meglio con l’olio di semi o un olio di riso. E assaggiate prima per vedere che non sia rancido!

7
Fatto

Consiglio 7

Usate un mini-pimer potente o alla massima velocità. Più potente è, più riuscirà a rompere le molecole delle goccioline di olio e a disperderle dentro il latte di soia creando un’emulsione stabile. Come ci ha spiegato un chimico a bordo dell’Arca, Miss Carol S.: “più riuscite a montare velocemente (mixer a palla!) più renderete piccole le particelle di olio che riusciranno a disperdersi meglio nell'acqua grazie alla lecitina presente nella soia (o nella senape) e all'ambiente acido (creato da limone e/o aceto)”.

8
Fatto

Consiglio 8

Se non amate il latte di soia, potete provare con il latte di riso o di mandorla (sempre senza zuccheri aggiunti). Non verrà altrettanto densa però, ma si può fare.

9
Fatto

Consiglio 9

Se non vi piace il sapore della senape, potete anche aggiungere semplicemente un po’ di lecitina di soia, stesso effetto emulsionante!

10
Fatto

Consiglio 10

Se vi viene troppo densa, quasi solida, aggiungete più latte o diminuite l’olio

Aida Vittoria Éltanin

Autrice di libri e divulgatrice della scelta vegan

Guarda tutte le sue ricette

Aida V. Eltanin (E.v.a.) è l'autrice del libro "La Salute di Eva" che mostra il nesso tra le principali malattie femminili e il consumo di cibi animali, dati alla mano. La sua cucina preferita è semplice, senza tofu e seitan, e il suo ricettario "Vegani in 21 giorni" (in uscita nel 2018) è una compilation delle migliori ricette vegane italiane delle più brave food-blogger, testate dalla ciurma del gruppo Facebook dell' "Arca di Eva". Vegetariana da quando aveva 25 anni per amore degli animali, è poi diventata vegana, sempre per etica, e adora la frutta. Il suo libro "In Frutta Veritas" ha esplorato i tanti miti su questo alimento, sfatandoli uno per uno. Il suo ultimo lavoro, Le Figlie di Eva, racconta invece delle 13 donne vegetariane che hanno fatto la storia, storie che possono ancora ispirare tutte le attiviste per i diritti animali oggi.