Insalata di patate e broccolo

Ingredienti

500 gr di patate pasta gialla
1 broccolo verde
10 olive nere
1 carota
1 cipolla rossa
1 spicchio di aglio
erbe di provenza
1/2 cucchiaio lievito alimentare in scaglie
sale
olio extravergine di oliva
pepe

Insalata di patate e broccolo

Delicato ma molto gustoso che anziché vedere come protagonista un cereale, vede protagonista la patata in tutta la sua cremosità e morbidezza avvolgente.

  • 20 min
  • Porzioni 2
  • Facile

Ingredienti

Procedimento

1
Fatto

Lavare le patate sotto l’acqua corrente, riporle in una casseruola, coprirle con acqua fredda e cuocere a fuoco moderato dal momento del bollore fino a quando non si inteneriscono.

2
Fatto

Una volta che le patate saranno ben cotte, scolarle e lasciarle intiepidire nello scolapasta.

3
Fatto

Nel frattempo lavare con cura il broccolo, dividere tutte le cimette, tagliando a cubetti i gambi, e versarli in una casseruola con uno spicchio di aglio tagliato a dadini e la cipolla affettata finemente.

4
Fatto

Cuocere a fuoco moderato con poca acqua fino a quando il broccolo non si sarà intenerito.

5
Fatto

Sbucciare le patate una volta tiepide e tagliarle a cubetti in una ciotola, aggiungere le olive tagliate a listarelle, una macinata generosa di erbe di provenza e mix di creola (mix pepe), il broccolo e la cipolla cotti, un bel filo di olio evo, il mezzo cucchiaio di lievito alimentare in scaglie e il sale di Cervia aromatico quanto basta.

6
Fatto

Mescolare il tutto e servire ancora tiepida o fredda.

Camiria Una V nel piatto

Foodblooger del sito "Una V nel piatto"

Guarda tutte le sue ricette

Sono Camiria e Una V nel Piatto mi rappresenta completamente, sono io che mi racconto attraverso i miei piatti che preparo e cucino unicamente per soddisfare me, Adriano, chi ha voglia di assaggiare e per aiutare chi mi segue a proporre sempre piatti nuovi e sfiziosi da portare sulla propria tavola. Ho imparato e cominciato ad amare la cucina non appena mi sono avvicinata alla scelta di mangiare cruelty free, ossia di eliminare dalla mia alimentazione tutti quei cibi di derivazione animale, compreso latte, uova, formaggi, burro, miele.