Gnocchi al pesto di basilico vegan

Ingredienti

Ingredienti per gli gnocchi:
150 g di farina 2
500 g di patate
sale
Ingredienti per il pesto al basilico:
una manciata di foglie di basilico
20 g di pinoli
40 g di formaggio vegetale stagionato
90 ml di olio extravergine di oliva
sale
pepe

Gnocchi al pesto di basilico vegan

Un primo delizioso e molto saporito, ideale per le giornate primaverili. Puoi acquistare gli gnocchi vegani già pronti per un piatto ancora più veloce

  • 40 minuti
  • Porzioni 2
  • Facile

Ingredienti

  • Ingredienti per gli gnocchi:

  • Ingredienti per il pesto al basilico:

Procedimento

1
Fatto

Per il pesto

In un contenitore stretto e alto metti tutti gli ingredienti e posiziona il contenitore in una ciotola con acqua ghiacciata. Questo serve per far sì che il colore del pesto rimanga verde brillante. Con un mixer frulla tutto per alcuni secondi.

2
Fatto

Per gli gnocchi

Fai bollire in abbondante acqua salata le patate con la buccia fino a quando non saranno cotte.

3
Fatto

Scola le patate e dopo qualche minuto di raffreddamento, pelale e schiacciale bene con schiacciapatate. Aggiungi il sale. Aggiungi un po’ di farina e continua a lavorare l’impasto aggiungendo lentamente l’altra farina. La quantità della farina può variare a seconda della patata usata, ma è bene usarne poca, giusto il necessario per formare un impasto lavorabile a mano.

4
Fatto

Con l’impasto ottenuto forma dei cilindri di un cm di diametro, quindi tagliali a pezzi di circa 2 cm. Passa poi ogni gnocco sul dorso di una forchetta per dargli la classica righettatura. Cuoci gli gnocchi in acqua salata e bollente e appena vengono a galla toglili con una schiumarola. Condisci a piacere con il pesto al basilico.
In alternativa puoi acquistare gli gnocchi già pronti, fai attenzione agli ingredienti e controlla che non contengano latte.

Veggie Situation

Siamo Jurgita e Filippo, digital creator dietro il progetto “Veggie Situation 100% Plant-based“.

Guarda tutte le sue ricette

Siamo Jurgita e Filippo, una coppia di “foodie” plant-based e digital creator dietro il progetto “Veggie Situation 100% Plant-based“. Jurgita, appassionata di musica classica e food photography, amante di dolci vegan e del mare, e Filippo, curioso per natura, amante della lettura e del tennis – siamo una coppia nella vita e nel lavoro. Dalla nostra unione nasce il progetto Veggie Situation, momenti di vita quotidiana incentrati su il cibo, rigorosamente vegetale e salutare, ma con grande attenzione all’estetica, e allo stile di vita sano. Abbiamo scelto la dieta vegetale integrale ormai da anni. Ed è stato illuminante! Ci si è aperto un mondo completamente nuovo che non conoscevamo, un mondo colorato composto di verdura, frutta, legumi e altri alimenti che la natura ci offre. Siamo sempre stati appassionati di cucina. Ma dopo questo cambiamento di alimentazione abbiamo cominciato a informarci e sperimentare varie ricette quotidianamente. Da lì la creatività è sempre in aumento! Abbiamo iniziato a postare qualche scatto dei piatti sui nostri profili personali di Facebook, che hanno subito avuto una grande attenzione da parte dei nostri amici. Anche a casa a cena gli ospiti apprezzavano tantissimo. Per cui abbiamo deciso di aprire un account su Instagram per condividere quello che mangiamo e magari ispirare altre persone, e subito è diventato un successo. Questo è il potere di fare le cose che ami! Cerchiamo sempre di creare delle ricette gustose, ma nello stesso tempo salutari e semplici. Ci piace molto viaggiare e andare a ricercare tutti i posti che fanno cucina vegetale, ed è proprio in queste situazioni che scopriamo sempre sapori nuovi che condividiamo con voi. Cucinare, mangiare e condividere il cibo 100% vegetale è per noi l’espressione di consapevolezza e responsabilità verso noi stessi, verso gli altri e il nostro pianeta.