Castagnaccio di Saturnia

Ingredienti

Ingredienti per una teglia bassa dal diametro 28-30 cm
500 g di farina di castagne
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
50 g di pinoli
50 g di mandorle
2 quadretti di cioccolato fondente extra
un rametto di rosmarino
una manciata di uvetta
due cucchiai di zibibbo o marsala

Castagnaccio di Saturnia

Un dolce toscano natalizio tradizionalmente realizzato senza burro e senza uova. Circolano leggende sul suo potere afrodisiaco, saranno vere?

  • 45 minuti
  • Facile

Ingredienti

  • Ingredienti per una teglia bassa dal diametro 28-30 cm

Procedimento

Prima di tutto metti in ammollo l’uvetta con un po’ di acqua tiepida

1
Fatto

In una ciotola capiente, mescola la farina con acqua fredda, aggiungendo quest’ultima mano a mano in modo da ottenere un impasto piuttosto liquido.

2
Fatto

Fodera una teglia bassa e larga con un foglio di carta forno bagnato e strizzato. Versaci il composto ottenuto (deve essere alto meno di un dito).

3
Fatto

Cospargi la superficie con i pinoli, con le mandole tritate grossolanamente con un coltello, il rosmarino, lo zibibbo, l’uvetta strizzata e i pezzetti di cioccolato. Condisci con un filo d’olio e inforna a 150 gradi in modalità statica per 30 minuti (fai la prova dello stecchino prima di sfornare). Il castagnaccio si conserva per qualche giorno sotto una campana di vetro.

Francesca Cecchini

Avvocatessa appassionata di viaggi e cucina vegetale

Guarda tutte le sue ricette

Nata e vissuta a Milano sono laureata in giurisprudenza e abilitata alla professione di avvocato ma da sempre amo due cose sopra ogni altra: cucinare e viaggiare. Quando ho creato il blog ho deciso di unire queste due passioni e la mia mission è quella di rivisitare piatti della tradizione regionale e mondiale chiave vegetale. Trovate tutte le mie ricette su Instagram @fraceck.cucinaeviaggi e sul mio blog. Mi sono avvicinata alla cucina vegetale di recente, tra il 2019 e il 2020, e durante il primo lockdown ho avuto modo di sperimentare molto e di convertire la mia alimentazione in 100% vegetale. Il motivo più forte per me è stato l’amore per gli animali e da allora sono felice di poter finalmente vivere coerentemente con la mia etica.

Aiutaci a promuovere la scelta veg!
Dona il 5x1000 a Essere Animali SCOPRI COME

SCOPRI COME
Chiudi