Maxi burger vegan

Ingredienti

380 g di fagioli bianchi
3 barbabietole già cotte
4 cipolle
50 g di aceto di vino bianco
2 cucchiai di aceto balsamico glassa
2 cucchiai di zucchero di canna
8 cucchiai di pangrattato
sale
pane pane per hamburger
maionese vegetale
insalata

Maxi burger vegan

Scommetto che non avete mai assaggiato un burger così particolare e gustoso! Se amate l’agrodolce, questa ricetta fa per voi!

  • 20 - 30 minuti
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Procedimento

1
Fatto

Tagliate a fette le cipolle, mettetele in una padella e aggiungete l'aceto di vino bianco, la glassa di aceto balsamico e il sale. Cuocete per 10 minuti con coperchio a fiamma bassa.

2
Fatto

Aggiungete lo zucchero e fate caramellare per due minuti. Tenetene da parte un po' per la farcitura.

3
Fatto

Tagliate le barbabietole rosse e aggiungetele al resto. Lasciate insaporire mescolando per due minuti

4
Fatto

Prendete un recipiente e aggiungeteci il composto, poi i fagioli bianchi e frullate con un minipimer grossolanamente

5
Fatto

Aggiungete il pangrattato pian piano e mescolate. Controllate mano a mano il composto, può volerci meno pangrattato o di più, dipende da quanto sono umidi i vostri ingredienti.

6
Fatto

Fate riposare il composto per 10 minuti e formate i vostri burger con le mani umide o oleate (ne verranno circa 4-5 maxi).

7
Fatto

Cuoceteli in padella con abbondante olio fino per all'incirca 3 minuti per lato a fiamma medio-alta.

8
Fatto

Assemblate il vostro meraviglioso Flower Burger con maionese vegana, foglia di insalata e le cipolle caramellate che avevate messo da parte precedentemente

9
Fatto

Gustatevelo!

Giorgia Seeds

Istruttrice di fitness e yoga e creator di ricette plant-based

Guarda tutte le sue ricette

Giorgia è una ragazza ascolana a cui stava stretta l'Italia e così ha deciso di trasferirsi all'estero all'età di 25 anni. È sempre stata affascinata dalla cucina vegana, ha preparato spesso torte plant-based e senza glutine ai compleanni per rendere il cibo inclusivo per chi soffrisse di allergie. Durante la pandemia, ha avuto la possibilità di informarsi ed educarsi e ha deciso di diventare vegana. La decisione di abbracciare il veganismo al 100% ha solo rafforzato la sua motivazione per sperimentare nuovi sapori e creare piatti deliziosi. Oggi vive e lavora come insegnante di yoga e istruttrice fitness in Olanda. Giorgia vuole dimostrare che la cucina vegetale non è complessa, ma accessibile e deliziosa. Sul suo profilo Instagram condivide ricette sane, facili e adatte alla vita di tutti i giorni. In questo modo, spera di ispirare chiunque a provare nuove opzioni alimentari e ad avvicinarsi al mondo della cucina vegana con entusiasmo e curiosità.

Sostieni IOSCELGOVEG
con il tuo 5x1000 Scopri come

Scopri come
Chiudi