Arancini

Ingredienti

300 gr di riso integrale
200 gr di piselli
1 cipolla fresca
800 ml di brodo vegetale
2 bustine di zafferano in polvere
2 cucchiai di prezzemolo
sale
peperoncino
pangrattato
olio extravergine di oliva

Arancini

Il tipico street food siciliano in chiave vegan. Da far venire l'acquolina in bocca!

  • 45 min
  • Porzioni 7
  • Facile

Ingredienti

Procedimento

1
Fatto

In una padella fate saltare i pisellini insieme a un filo d’olio, una presina di sale, il prezzemolo, il peperoncino tritato e ½ cipollina fresca tagliata a cubetti.
In un altro tegame preparate un soffritto a base di olio e ½ cipollina fresca tagliata a cubetti.

2
Fatto

Fate tostare per una decina di minuti il riso tenuto in ammollo per una notte intera, dopodiché cuocete a fuoco lento aggiungendo un paio di mestoli di brodo per volta fino ad esaurimento del liquido. Quando il riso avrà assorbito tutto il brodo gonfiandosi, aggiungete lo zafferano disciolto in un paio di cucchiai di brodo caldo e i pisellini precedentemente saltati. Mescolate con un cucchiaio e spegnete il fuoco.

3
Fatto

Fate raffreddare il composto per un’oretta in modo che diventi appiccicoso. Solo allora potrete formare delle palline che andranno ripassate nel pan grattato e adagiate su una teglia precedentemente rivestita con carta forno. Infornate per 15 minuti a 200°C.

Anna Cascone

Autrice di ricette e vegan food writer

Guarda tutte le sue ricette

Mi chiamo Anna e sono autrice della rubrica di cucina naturale vegrevolution.blogspot.it, un'avventura iniziata per gioco che mi ha fruttato diverse collaborazioni in qualità di vegan chef, vegan food writer e vegan beauty tester con aziende alimentari e cosmetiche, riviste di cucina e web tv. Da qualche tempo ho abbandonato il mio vecchio lavoro di insegnante, traduttrice e consulente letterario perché sentivo la necessità di stare all'aria aperta, a contatto con la natura e con gli animali. Per questo mi sono messa a viaggiare per le fattorie d'Italia facendo wwoofing, cioè la contadina in cambio di vitto e alloggio. La mia ricerca interiore mi ha spinto a praticare anche altre forme di connessione umana come il free hugging e l'eye contact, esperimenti sociali che si tengono nelle piazze delle maggiori città dove ci si abbraccia e ci si guarda negli occhi con perfetti sconosciuti.


Warning: Use of undefined constant GEOIP_STANDARD - assumed 'GEOIP_STANDARD' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/stopfoie/ioscelgoveg.it/wp-content/themes/neptune-by-osetin-child/functions-ristoranti.php on line 1150