• Home
  • Primi piatti veg
  • Ravioli di tempeh alle erbe con crema di piselli e riduzione di carote allo zenzero
Ravioli di tempeh alle erbe con crema di piselli e riduzione di carote allo zenzero

Ingredienti

100 gr di semola di grano duro
50 gr di farina di farro
1 cucchiaino di semi di papavero
150 gr di tempeh
1 cucchiaio di erbe aromatiche timo limone, menta, origano
salsa di soia
500 gr di piselli già granati
1 porro
2 foglie di aglio orsino oppure 1/2 cucchiaio di quello essiccato
2 carote
2 cm di zenzero
10 gr di farina di riso
sale
olio extravergine di oliva
prezzemolo
mandorle in scaglie tostate

Ravioli di tempeh alle erbe con crema di piselli e riduzione di carote allo zenzero

Per un pranzo o una cenetta speciale, questa è la ricetta perfetta per stupire!

  • 100 min
  • Porzioni 4
  • Media

Ingredienti

Procedimento

1
Fatto

Mettete a marinare il tempeh tagliato a fette, con 1 cucchiaio di salsa di soia e 1/2 porro tagliato a rondelle; coprite di acqua, chiudete il contenitore con un coperchio o pellicola da cucina e riponete in frigo per almeno 30 minuti, dopo di che frullatelo ottenendo un composto denso e cremoso.

2
Fatto

Mescolate le farine con i semi di papavero ed un pizzico di sale; aggiungete acqua tiepida q.b. per ottenere un impasto liscio e uniforme, che farete riposare in frigorifero per circa 20-30 minuti; tirate una foglia sottile su cui andrete a distribuire il ripieno di tempeh; tagliate con un coppapasta circolare la sfoglia, ripiegatela su sè stessa con il ripieno al centro, dopo aver inumidito di acqua i bordi e unite i lembi esterni ricavandone il raviolo.

3
Fatto

Fate lessare i piselli con poca acqua, un filo d'olio e 1/2 porro affettato sottile. Verso fine cottura salate e aggiungete un trito di aglio orsino.

4
Fatto

Frullate circa 3/4 di piselli, ricavandone una crema uniforme (se necessario aggiungete un po' di acqua o brodo vegetale)., e tenetelo in caldo a bagno maria)

5
Fatto

Estraete il succo delle carote e dello zenzero con un estrattore e portate a bollore il liquido ricavato che condirete con un pizzico di sale e un filo d'olio. Prelevate uno o due cucchiai di succo per sciogliere la farina di riso a parte e a freddo evitando così che si formino grumi quando andrete ad addizionarla al primo bollore dell'estratto di carota e zenzero.

6
Fatto

Fate ridurre ed addensare il composto e tenetelo in caldo a bagno maria.
Lessate i ravioli in abbondante acqua salata per qualche minuto, scolateli e componete il piatto di portata. Versate alla base la crema di piselli, posate i ravioli, aggiungete i piselli che avete tenuto da parte, versate la riduzione di carote e decorate con foglioline di prezzemolo e scaglie tostate di mandorle.

Mari Zeta

Autrice del blog di cucina vegana "CucinaVerdeDolceSalata"

Guarda tutte le sue ricette

Veneta. Vegetariana dal 2007, vegana dal 2014; dal 2013 è autrice del blog di cucina vegana "Cucina verde dolcesalata" occupandosi di cucina etica, consapevole e di alimentazione sana e naturale; con Annalisa Malerba, Lucia Valentina Nonna e Daria Voltazza è amministratrice della pagina FB "I eat raw" di cucina vegana crudista. Nel 2015 in collaborazione con la casa editrice Gribaudo e il dott. A. Fiorito (medico nutrizionista) pubblica il libro "Legumi e proteine vegetali" per la Collana Cucina Naturale, curando la stesura delle ricette vegane e la realizzazione delle foto. Dal 2015 collabora con associazioni animaliste no-profit per la diffusione della cucina vegana, con serate culinarie a tema. Nel 2017 acquisisce la qualifica di chef professionista.