Mini rosti di patate e barbabietole
© Uno Cookbook Fuori Orario

Ingredienti

4 Patate medie (600 gr c.ca)
1 Barbabietole (150 gr c.ca)
50 gr Cipolla rossa
60 ml Olio extravergine di oliva
Sale integrale
Pepe
Erba Cipollina

Mini rosti di patate e barbabietole

Le vostre papille vi ringrazieranno per questo gustoso sformatino!

  • 2,5 ore
  • Porzioni 8
  • Media

Ingredienti

Procedimento

1
Fatto

PREPARAZIONE

In una pentola porta a bollore 5 litri di acqua.
Quando l'acqua bolle metti a cuocere le patate e la barbabietola, senza sbucciarle, per 15 minuti: dovranno cuocersi leggermente e restare “al dente”.
Versa tutto in uno scola pasta, raffredda con un getto di acqua corrente e lascia riposare e raffreddare per un'ora.

2
Fatto

Pela la barbabietola e grattugiala grossolanamente.
Versa la polpa grattugiata in una grande ciotola piena di acqua fredda e lascia a riposo per 20 minuti circa. Successivamente scola, strizza e metti da parte.

3
Fatto

Pela le patate e grattugiale grossolanamente.
Metti in una ciotola le patate grattugiate, la barbabietola grattugiata, la cipolla tritata finissima, un po' di sale, un po' di pepe e un po' di erba cipollina tritata.
Aggiungi l'olio extra vergine di oliva e mescola il tutto con un cucchiaio di legno.
Lascia riposare e insaporire per circa un'ora.

4
Fatto

COTTURA

Su un fuoco vivace, scalda una padella anti-aderente e con l'aiuto di un coppa pasta circolare, forma dei piccoli rosti alti 1 cm, ben pressati.
Cuocili 5 minuti per lato, fino a quando si saranno compattati e avranno creato, all'esterno, una crosticina croccante.
Servili caldi.

Manuel Marcuccio

Chef e autore di UnoCookBook

Guarda tutte le sue ricette

Chef e autore di UnoCookBook