Biancomangiare con piccola insalata di frutti di bosco
© FunnyVegan n° 21

Ingredienti

300 gr di latte di soia al naturale
200 gr di latte di cocco
60 gr di zucchero di canna integrale
20 gr di amido di riso oppure amido di mais
1 baccello di vaniglia
scorza di agrumi
Confettura di agrumi
frutti di bosco
menta fresca
basilico fresco

Biancomangiare con piccola insalata di frutti di bosco

Caratteristiche:
  • Ricette vegan senza glutine

Ricetta fresca e dolce con il tocco di uno Chef speciale

  • 20 min
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Procedimento

1
Fatto

Mettere sul fuoco la bevanda di soia e il latte di cocco assieme allo zucchero, la vaniglia aperta nel senso della sua lunghezza e le scorze. Far sobbollire per 5 minuti. Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare bene. Filtrare e disciogliere l'amido di riso con un po' di liquido prelevato dalla ricetta.

2
Fatto

Mettere di nuovo sul fuoco il restante latte profumato; quando bolle versarvi l'amido disciolto e girare con una frusta per 1 minuto.

Togliere dal fuoco e versare la crema nei bicchierini trasparenti. Far raffreddare bene in frigo.

3
Fatto

Allungare la confettura di agrumi con delle gocce di acqua; versarne alcuni cucchiai sopra la crema rappresa.

Finire decorare con i frutti di bosco e le erbe fresche.

4
Fatto

Servire accanto i tartufini di cioccolato passati nelle scorze di agrumi tritate finemente.

Simone Salvini

Chef e docente percorso Ghita di alta cucina alla FunnyVeg Academy di Milano.

Guarda tutte le sue ricette

Simone Salvini è docente percorso Ghita di alta cucina alla FunnyVeg Academy di Milano. Grande interprete dell’alta cucina vegetale, lo chef Simone Salvini frequenta le cucine fin da giovanissimo, imparando le basi che poi approfondisce attraverso la ricerca personale svolta in Italia e all’estero (Irlanda e India, in primis). Gli studi di ayurvedica e di psicologia lo aiutano a sviluppare sensibilità e spiritualità profonde, aspetto che si riflette nello stile culinario. Tra le sue collaborazioni: il Joia di Pietro Leemann a Milano, l’Associazione Vegetariana Italiana, l’Istituto Europeo di Oncologia di Umberto Veronesi e la Scuola di Cucina Alma. È chef di Identità Golose e autore/protagonista delle puntate del Gambero Rosso dedicate alla cucina vegetale, che Crozza ha ripreso per l’ironico sketch dedicato a Germidi Soia.